Cappella di San Giuseppe

Domenico Guidi (1625-1701) ha scolpito il gruppo centrale "Il sogno di San Giuseppe", opera non priva di pregi, ispirato alla più celebre "Estasi di S. Teresa" collocata nella cappella di fronte. Pregevoli i due altorilievi laterali: "La natività del Signore" e "La fuga in Egitto" di Pierre Ethienne Monnot (1658-1733)  . Sotto l'altare , simulacro e reliquie di Santa Vittoria, vergine e martire romana. Degne di nota, qui e nella cappella frontale, le 4 bellissime porte di alabastro di Sicilia.

Domenico Guidi, Sogno di San Giuseppe

Simulacro e reliquie di Santa Vittoria.