Altare Maggiore

Distrutto dall' incendio (1833), fu ricostruito su disegno del Carnevali, per commissione del principe Alessandro Torlonia nel 1880. In alto, nel catino dell' abside, il vigoroso affresco di L. Serra. Al centro della raggiera, il piccolo quadro di Santa Maria della Vittoria, copia dell' originale distrutto nell'incendio. L'altare e il ciborio sono ricchi di marmi e pietre preziose.

Altare Maggiore.